COPPA FISR, LA SPUNTA IL FERRARA WARRIORS

COPPA FISR, LA SPUNTA IL FERRARA WARRIORS

Il Ferrara Warriors, vincente a via Cinque

Si è concluso da poche ore il primo appuntamento per club della stagione di hockey in line 2018-19. Sulla pista di via Cinque di Asiago si sono affrontati 6 team di serie A per ottenere il quarto pass per le finali di Coppa FISR che si giocheranno in concomitanza con il Trofeo delle Regioni giovanile a inizio novembre.

A vincere il Ferrara che ha sconfitto in finale il Cus Verona per 5-3; in semifinale gli estensi avevano sconfitto gli Asiago Vipers (2-1).
Esordio vincente e convincente per il Ferrara Warriors del nuovo coach Buzzo; nonostante il poco tempo a disposizione i nuovi acquisti (Gadioli, Pistellato, Veronese, Yahia) si sono integrati alla perfezione con il blocco toscano e le prestazioni sono sempre state di qualità.

Parlando in generale, ancora da rodare molti altri aspetti: ha fatto discutere nei gironi la presenza del presidente del Real Torino Massimo Traversa in panchina come secondo portiere, pur non avendo l’attrezzatura indosso. In particolar modo piccato il Monleale, che per avere un secondo portiere effettivamente vestito in panchina ha dovuto sacrificare un giocatore (Riccardo Oddone).
Casco di colore diverso in un’occasione, di cui non si fa cenno nel referto arbitrale (ma che appare evidente nelle foto on line sui social network), gol di pattino assegnati (da quest’anno sempre da annullare, anche in caso di involontarietà) e i consueti capannelli di giocatori in protesta dagli arbitri dopo alcune decisioni difficili (o semplicemente non digerite da una delle due squadre in campo).
Era una prima uscita, c’è ancora molto da migliorare.

Indovinato l’hockey mercato di Hockeyinlineitalia: i tanti movimenti da noi comunicati in maniera informale, in assenza di comunicati ufficiali della maggior parte dei club ed in mancanza di un sito al quale fare riferimento in maniera ufficiale (il sito della LNH, spesso manchevole, è al momento offline per protesta verso la decisione di FISR di tagliare il budget).

FOTO PRESA DAL FACEBOOK DEGLI ASIAGO VIPERS

Questi i risultati:

GIRONE A
Asiago – Monleale 6-1 (2-1) – Marcatori: Petrone (A), Di Fabio (M), Spiller (A), 2 Stella (A), Schivo (A), Testa (A)
Monleale – Verona 4-8 (1-3) – Marcatori: Frizzera (V), Sabaini (V), Zagni (M), Ederle (V), Dal Ben (V), Crisci (M), Stevanoni (V), Riccelli (V), Faravelli (M), Raccanelli (V), Faravelli (M), Battistella (V)
Verona – Asiago 5-4 (2-2) – Marcatori: Dal Ben (V), 4 Stevanoni (V), Schivo (A), 2 Stella (A), Frigo (A)

GIRONE B
Torino – Ferrara 1-2 (1-1) – Marcatori: Corio (T), Pistellato (F), Lettera (F)
Ferrara – Padova 4-3 (1-2) – Marcatori: Francon (P), Dell’Antico (F), Carron Dan (P), Bellini (F), Carron Dan (P), Podda (F), Pistellato (F)
Padova – Torino 6-1 (2-1) – Marcatori: Mengato (P), Zanin (P), Letizia (T), Carron Dan (P), Zanin (P), Grancara (P), Bonato (P)

SEMIFINALI
Cus Verona – Ghosts Padova 5-1 (3-0) – Marcatori: Battistella (V), Frizzera (V), Battistella (V), Dal Ben (V), Riccelli (V), Francon (P)
Ferrara Warriors – Asiago Vipers 2-1 (2-1) – Marcatori: Veronese (F), Bellini (F), Berthod (A)

FINALE
Cus Verona – Ferrara Warriors 3-5 (1-2) – Marcatori: Ciresa (V), Pistellato (F), Yahia (F), Lilli (F), Podda (F), Stevanoni (V), Battistella (V), Bellini (F)
I ROSTER (giocatori schierati durante la due giorni)

Asiago:
Olando – Stevan
Berthod, Panozzo, Frigo M, Strazzabosco, Pesavento, Stella, Schivo, Petrone, Pertile, Rodeghiero, Testa, Cantele

Ferrara:
Gadioli – Dal Ben – Ferrioli
Pazzaglia, Yahia, Pistellato, Veronese, Podda, Dell’Antico, Lilli, Pasti, Lettera, Zabbari, Bellini, Mazzarol, Guendalini

Monleale:
Favaro – Oddone R
Oddone M, Crisci, Perazzelli, Di Fabio, Zagni, Romero, Faravelli, Pagani

Padova:
Laner – Morandin
Francon, Carron Dav, Campulla, Carron Dan, Caner, Zorzo, Bonato, Grancara, Mengato

Torino:
Brescianini – Traversa
Letizia, Moro, Traversa, Corio, Prelato, Meirone

Verona:
Cavazzana – Avesani
Dal Ben, Pernigo, Raccanelli M, Stevanoni, Bernardini, Ederle, Novarese, Valbusa, Battistella, Raccanelli A, Riccelli, Ciresa, Frizzera, Sabaini